© 2018 Pinkenergy - all rights reserved. Site managed by Vicky 

Ticino Vegetariano

October 25, 2017

Sabato 28 e domenica 29 ottobre il Palazzo dei Congressi ospiterà il primo festival di cultura vegetariana della Svizzera Italiana, per un'alimentazione sana e sostenibile con incontri, show cooking, laboratori e mercato del gusto dove trovare un'edicola ricca di spunti. Abbiamo intervistato per voi la responsabile di Ticino Vegetariano, la Signora Marta Lenzi:

Come e dai chi è nata l'idea di organizzare questo festival di cultura vegetariana? 

Ticino Vegetariano è una iniziativa pensata da Sapori Ticino che da molti anni si occupa di cultura gastronomica, principalmente con S.Pellegrino Sapori Ticino, manifestazione ormai giunta alla sua undicesima edizione. Conoscendo quindi il settore a 360 gradi ci si è resi conto dell'evoluzione che ha avuto l’alimentazione vegetariana, modello di vita sempre più diffuso, anche nella popolazione svizzera e ticinese. Insomma, i tempi erano maturi per un evento di questo tipo che si rivolge certamente ai vegetariani, ma anche a coloro che non lo sono. Perché quello a cui si assiste giorno dopo giorno è un cambiamento di alimentazione in favore di uno stile di vita più sano, etico e rispettoso dell’ambiente.

Con Ticino Vegetariano vogliamo raccontare in toto la cultura vegetariana, grazie a due giorni in cui si alterneranno show-cooking, incontri con esperti, laboratori, degustazioni e un mercato del gusto che farà venire l’aquolina anche ai non vegetariani.

 

L'alimentazione vegetariana ha conosciuto una grande diffusione negli ultimi anni, qual'è la % di vegetariani nella popolazione ticinese?

Non è chiara la percentuale sul nostro territorio, ma a livello Svizzero si parla di un 11% di vegetariani, con una percentuale ancora maggiore nella popolazione giovane. La vera svolta si riscontra nell’ultimo decennio. Per non parlare poi dei tantissimi flexitariani, ossia quelli che optano per uno stile alimentare flessibile, con un consumo ridotto di carne. Molti di noi lo sono, ma non sono a conoscenza di questo termine, che invece definisce una fetta di popolazione sempre più allargata.

 

Qual'è l'offerta gastronomica della città di Lugano per un vegetariano?

Il Ticino è ricco di proposte di qualità in questo senso: dal miele alle farine, dalla frutta agli ortaggi, dal formaggio allo yogurt. I prodotti locali dedicati anche ai vegetariani sono tantissimi e anche di buona qualità.

Tutti i ristoranti e la grande distribuzione hanno aumentato l'offerta negli ultimi tempi. Partendo dai ristoranti stellati fino ai piccoli locali o ai bar, ormai l’opzione con qualche piatto vegetariano è all’ordine del giorno. D’altra parte si tratta di una fetta di mercato che è diventata sempre più consistente nei numeri, ma non solo. Molto spesso anche chi non è vegetariano non disdegna piatti senza carne o pesce. L’importante è sfatare il mito del cibo vegetariano come lo si intendeva fino a qualche tempo fa: non una “triste” insalata scondita, ma piatti con forte personalità e gusto.  

 

Come stanno cambiando i menu dei ristoranti per soddisfare le esigenze sempre maggiori di una clientela vegetariana?

Come detto poco fa, in molti si sono saputi adeguare ai nuovi stili alimentari. Complici, purtroppo, anche le sempre più diffuse intolleranze o allergie alimentari, oggi non c’è locale dove manchi almeno un piatto dedicato ai vegetariani, in tanti casi ormai c’è anche l’opzione vegana. Quello che è da sottolineare è il fatto che il ristoratore è diventato più consapevole di dover offrire ricette e piatti ricercati anche nell’ambito vegetariano.

 

Quali sono i benefici piú importanti che un'alimentazione vegetariana ha sullo stato di salute di un individuo?

Non spetta a me dare questa risposta. A Ticino Vegetariano avremo esperti che spiegheranno bene cosa significa una dieta vegetariana, intesa come un vero e proprio stile di vita. Ad esempio, per citarne uno, ci sarà Fabrizio Vaghi, dietista del Cardiocentro. E’ importante, in questo senso, non creare confusione e lasciare la parola a chi può rispondere a queste domande con competenza e professionalità.

Ringraziamo di cuore la Signora Lenzi per la sua preziosa disponibilità e ci congratuliamo con lei per il successo di questo evento!

 

Tra i vari eventi in programma, vi segnaliamo:

  • sabato alle 13.30 l'intervento del Sig. Vaghi, dietista del Cardiocentro di Lugano

  • domenica alle 17.15 lo chef stellato Andrea Bertarini vi mostrerà l'Alta Cucina Vegetariana (da non perdere!)

Che siate vegetariani, vegani, flexitariani o carnivori questo festival è sicuramente un appuntamento da non mancare, noi ci saremo e voi?

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

POPULAR POSTS

December 11, 2019

December 2, 2019

November 30, 2019

November 22, 2019

November 18, 2019

October 22, 2019

October 6, 2019

Please reload