Arriva in forma a natale

Se sei arrivata qui, vuol dire che ti vuoi bene e ci segui con affetto. Scherzi a parte, vogliamo darti la possibilità di seguire una piccola guida per non farsi trovare impreparati dalle grandi abbuffate delle feste. e arrivare in forma al periodo più busy busy dell'anno.

Questo è il momento per disintossicarti, stimolare il tuo metabolismo e ritrovare la linea perduta con i cibi e l’attività fisica giusta.

Mangiare in modo intelligente

“ E’ importante- come suggerisce la nutrizionista Sara Farnetti - non mettersi a dieta prima di Natale. Se alle abbuffate natalizie ci prepariamo non mangiando, creiamo nel nostro corpo uno squilibrio. Se mangiamo molto di meno nelle settimane che precedono i grandi pranzi e i cenoni delle feste, riduciamo la velocità del nostro metabolismo. Se ci ritroviamo in seguito a mangiare di più, non facciamo altro che peggiorare la situazione. Piuttosto, mangiamo in modo intelligente.

Sì a cibi sani, ma niente digiuni

Riempi il frigorifero di cibi giusti, leggeri e sani. Stop ai grassi

Taglia tutti quegli alimenti ricchi di grassi. Da evitare i cibi fritti o troppo conditi, ricchi di zuccheri. A tavola pochi carboidrati

Limita il consumo di carboidrati come pasta, pane, dolci.

Mangia un carboidrato e non di più a pasto. Così fai riposare il pancreas e riduci il meccanismo della fame. Tieni d’occhio le porzioni

Per ogni pasto scegli dosi contenute sotto i 100 grammi per quanto riguarda i carboidrati e le proteine, mentre fino a 200 grammi per quanto riguarda la frutta e la verdura. Per condire solo olio extra vergine d’oliva

Usa per insaporire i tuoi piatti solo olio extra vergine di oliva. Dolci natalizi si, ma solo a colazione

Un modo per resistere alla tentazioni di panettoni e dolci natalizi prima della stagione delle feste è quello di mangiarli in piccole quantità, se proprio dobbiamo, solo al mattino. Limone per risvegliare il metabolismo

Inizia la tua giornata bevendo un bicchiere con poca acqua calda e limone spremuto. Il citrato contenuto in questo frutto ti aiuterà ad attivare i processi metabolici e a stimolare e purificare il fegato. Concediti un break, ma light

Concediti solo spuntini a base di cibi amici che riducono il senso della fame.

Frutta secca di stagione come le mandorle, olive, pinzimonio e sedano. Mettiti in movimento

Muoversi fa bene, si sa, per attivare il nostro metabolismo è necessario fare seriamente un’attività fisica. Per stare in forma e favorire l’eliminazione delle tossine prima dei bagordi natalizi, scegli un’attività fisica ad altissima intensità, come ad esempio il nostro bootcamp che aiutare a dare una scossa e far ripartire con più sprint il tuo metabolismo.

fonte: vanityfair

POPULAR POSTS

Via Pico 29

6900 Lugano

info@pinkenergy.ch

+41 91 970 36 92

  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon

© 2020 Pinkenergy - all rights reserved. Site managed by Vicky